24 Marzo 2017

Eventi

Ecco il resoconto della prima gara di Fondo e Velocitą.

24-03-2013 - eventi sportivi
San Miniato. Domenica 24 marzo 2013 presso il bacino remiero di Roffia si č dato inizio alla stagione agonistica della canoa toscana con il Campionato Toscano fondo di canoa e Kayak in abbinamento alla prima prova di Canoa Giovani valevole per la classifica della selezione Toscana per il Meeting delle Regioni di settembre.
In una giornata molto nuvolosa, ma con un vento debole che ha scongiurato la pioggia fino a mezzogiorno si sono date battaglia sull´acqua otto societą che hanno messo in campo una giusta dose di competizione ed emozioni.
La distanza di gara per il Campionato Toscano di Fondo di 5000 metri, con due giri di boa, era riservata agli atleti delle categorie superiori che vanno dai Ragazzi fino ai Master passando dagli Junior ai Senior, mentre i giovani delle categorie Allievi A-B e Cadetti A-B hanno gareggiato su una distanza di 2000 metri con un solo giro di boa.
La Canoa San Miniato ha messo sul campo di gara tutta l´esperienza e la buona volontą degli atleti che hanno messo a segno dei buoni piazzamenti nelle varie gare, con gli atleti Romagnoli Marco (cadetti B), Scali Cosimo e Campigli Leonardo (Allievi B), De Angelis Massimiliano, Marruganti Cosimo, Bellini Alessio, Poli Leonardo e Poli Vieri (Cadetti A), Princiotta Lorenzo (Ragazzi) e Bagni Enrico (Junior), che fanno ben sperare per il futuro, dato che siamo solo alle battute iniziali.
Sono andati a medaglia d´oro la coppia Lami Francesco e Marazzato Riccardo con il K2 nei 5000 metri cat Senior, e l´atleta Bagni Serena nella gara 5000 metri cat Ragazze.
Ottima prova per gli atleti Vettori Giulia medaglia d´argento nei 2000 metri cat. Allievi B e Dell´agnello Matteo che conquista un ottimo terzo posto nei 2000 metri cat Cadetti A.
I piccoli ma grintosi Antenori Federico e Lodico Leonardo non vanno a medaglia ma ce la mettono tutta nei 200 metri dedicati agli Allievi A, mettendo da parte l´emozione e la paura per l´esordio alla loro prima gara.
Il finale di giornata č stato riservato alla gara dei pił piccoli, Fabiano e Riccardo, che con grande impegno hanno partecipato all´evento affrontando anche la pioggia che nel frattempo aveva iniziato a scendere.
Emozione e grande soddisfazione per gli allenatori i dirigenti e tutto lo staff della Canoa San Miniato, ricompensati dal grande impegno dei ragazzi che sono arrivati alle gare dopo un lungo periodo di preparazione invernale.
Il prossimo impegno di questi atleti sarą domenica 14 Aprile allo scolmatore di Livorno.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]